Curricula docenti a.a. 2014/2015


Curriculum vitae di Bagnardi Antonietta
Posizione attualmente ricoperta:
Laurea in:
Carriera Accademica:
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
Attività di ricerca:

Curriculum vitae di Baldassarre Maria Teresa
Posizione attualmente ricoperta: Assistant Professor - Dipartimento di Informatica, Università degli Studi di Bari
Laurea in: Informatica
Carriera Accademica:
2001: Laurea degree in Informatica dall’Università degli Studi di Bari
2001-2002: contracted researcher at the Department of Informatica, Università di Bari
2004: PhD in Computer Science, on topics related to Software Engineering, Università di Bari
2004: Assistant Professor at the Department of Computer Science at the Università di Bari
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
a.a 2003-2004
Corso di Laboratorio di Sistemi Operativi, corso di laurea triennale in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software, Facoltà di Scienze MM.FF.NN, Università degli studi di Bari
a.a 2004-2005
Corso di Modelli di Valutazione e Miglioramento del Software - Corso di laurea in Informatica - Università degli studi di Bari (Sede di Brindisi)
Laboratorio di Modelli di Valutazione e Miglioramento del Software - Corso di laurea in Informatica - Università degli studi di Bari
Laboratorio di Sistemi Operativi - Corso di laurea in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software - Università degli studi di Bari
a.a. 2005-2006
Corso di Modelli per la Qualità del Software - Corso di laurea in Informatica e Tecnologie per la produzione del software - Università degli studi di Bari
Laboratorio di Sistemi Operativi - Corso di laurea in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software - Università degli studi di Bari
Laboratorio di Ingegneria del Software – Corso di laurea in Informatica e comunicazione digitale – Università degli studi di Bari
a.a. 2006-2007
Corso di Modelli di valutazione e miglioramento del Software - Corso di laurea in Informatica - Università degli studi di Bari, sede di Brindisi
Corso di Ingegneria del Software – Corso di laurea in Informatica e comunicazione digitale – Università degli studi di Bari, sede di Bari
a.a. 2007-2008
Corso di Ingegneria del Software – Corso di laurea in Informatica e comunicazione digitale – Università degli studi di Bari, sede di Bari
Corso di Ingegneria del Software – Corso di laurea in Informatica– Università degli studi di Bari, sede di Brindisi

a.a. 2008 - current academic year:
Software Quality - laurea degree in "Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software", Dept. Computer Science, University of Bari.
Attività di ricerca:
Maria Teresa Baldassarre received a degree with honors in informatics at the University of Bari, Italy, where she has also received her PhD. She is currently assistant professor. Her research interests focus on: empirical software engineering, harmonization of multiple improvement models, quality assessment and improvement in software. She collaborates in several research projects and carries out controlled and in field experimentation within small and medium enterprises. She is a partner of the SER & Practices spin off company.
Currently she is the representative of the University of Bari in the International Software Engineering Research Network (ISERN) and is involved in various program committees related to software engineering and empirical software engineering international conferences.

An updated list of publications can be found at: https://www.scopus.com/authid/detail.uri?authorId=7006753985

Curriculum vitae di Bilancia Massimo
Posizione attualmente ricoperta:
Laurea in:
Carriera Accademica:
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
Attività di ricerca:

Curriculum vitae di Buono Paolo
Posizione attualmente ricoperta: Ricercatore. Settore scientifico-disciplinare INF/01: INFORMATICA, presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell`Università degli Studi di Bari
Laurea in: Scienze dell`Informazione
Carriera Accademica:
vedi: http://www.di.uniba.it/~ivu/people/buono.htm#Curriculum
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
vedi: http://www.di.uniba.it/~ivu/people/buono.htm#Teaching
Attività di ricerca:
vedi: http://www.di.uniba.it/~ivu/people/buono.htm

Curriculum vitae di Calefato Fabio
Posizione attualmente ricoperta: Assegnista
Laurea in: Informatica TPS
Carriera Accademica:
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
Laboratorio di Informatica
Linguaggi di Programmazione
Attività di ricerca:

Curriculum vitae di Carofiglio Valeria
Posizione attualmente ricoperta: Ricercatore
Laurea in: Informatica
Carriera Accademica:
Dal Gennaio 2005: Ricercatore presso il Dipartimento di Informatica, Università degli Studi di Bari.

Dal 2003 - Al 2005: Assegnista di Ricerca presso il Dipartimento di Informatica, Università degli Studi di Bari, dove ha svolto la sua attivita’ di ricerca nell’ambito del gruppo ``Intefacce Intelligenti``

Marzo 2003: Dottorato di Ricerca in Informatica, Università degli Studi di Bari; tesi dal titolo “Incertezza e Mancanza di Informazione nell’Argomentazione Persuasiva”.

Febbraio 2000: Laurea in Informatica, Università degli Studi di Bari; tesi dal titolo “Teorie per il Trattamento di Incertezza nei Dialoghi con Inganno”(110/110 e Lode).
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
A.A. 2008-09:
o Esercitazioni relative all’insegnamento di “Linguaggi di programmazione” (2 crediti di laboratorio) - Laurea triennale in Informatica e TPS. Università degli studi di Bari, Dipartimento di Informatica.
o Esercitazioni relative all’insegnamento di “Architettura degli elaboratori” (2 crediti di laboratorio) - Laurea triennale in Informatica. Università degli studi di Bari, Dipartimento di Informatica
o Insegnamento di Interazione uomo-macchina (6 crediti) - Laurea in Informatica e comunicazione digitale. Università degli studi di Bari, Dipartimento di Informatica
o Insegnamento di InterazioneUomo-macchinaII - moduloB (4 crediti) - Laurea Magistrale in Informatica. Università degli studi di Bari, Dipartimento di Informatica


A.A. 2007-08:
o Esercitazioni relative all’insegnamento di “Linguaggi di programmazione” (2 crediti di laboratorio) - Laurea triennale in Informatica e TPS. Università degli studi di Bari, Dipartimento di Informatica.
o Esercitazioni relative all’insegnamento di “Architettura degli elaboratori” (2 crediti di laboratorio) - Laurea triennale in Informatica. Università degli studi di Bari, Dipartimento di Informatica
o Insegnamento di “Linguaggi di programmazione” (7 crediti ) - Laurea triennale in Informatica e TPS. Università degli studi di Bari, Dipartimento di Informatica.
o Insegnamento, per supplenza, di Interazione uomo-macchina (6 crediti) - Laurea in Informatica e comunicazione digitale. II Facoltà di Scienze MM.FF.NN. (sede Taranto)


A.A. 2006-07:
o Esercitazioni relative all’insegnamento di “Linguaggi di programmazione” (2 crediti di laboratorio) - Laurea triennale in Informatica e TPS. Università degli studi di Bari, Dipartimento di Informatica
o Esercitazioni relative all’insegnamento di “Interazione uomo-macchina II” (2 crediti) - Laurea specialistica in Informatica. Università degli studi di Bari, Dipartimento di Informatica
o Insegnamento di “Linguaggi di programmazione” (7 crediti ) - Laurea triennale in Informatica e TPS. Università degli studi di Bari, Dipartimento di Informatica.

A.A. 2005-06
o Esercitazioni relative all’insegnamento di “Programmazione in rete” (2 crediti di laboratorio) - Laurea triennale in Informatica. Università degli studi di Bari, Dipartimento di Informatica


A.A. 2004-05
o Esercitazioni relative all`insegnamento di “Programmazione in rete” (2 crediti di laboratorio) - Laurea triennale in Informatica, Università degli studi di Bari, Dipartimento di Informatica o Seminari nell’ambito dell’insegnamento di Interazione uomo macchina II - Laurea Specialistica in Informatica. Università degli studi di Bari, Dipartimento di Informatica

A.A. 2003-2004:
o Seminari nell’ambito del Corso di “Informatica”- Laurea Triennale in Matematica. Università degli Studi di Bari, Dipartimento di Matematica
o Seminari nell’ambito del Corso di “Interazione Uomo-Macchina” - Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale. Università
degli Studi di Bari, Dipartimento di Informatica
Attività di ricerca:
L’attività di ricerca si sviluppa nel settore dell’interazione uomo-macchina, attraverso l’analisi di una metafora di interazione innovativa nata all’incrocio tra le scienze cognitive e l’intelligenza artificiale. Tale approccio è basato sull`idea che un Agente dovrebbe interagire in modo naturale e credibile con un altro Agente (reale o software) nello svolgere il compito cui è preposto.
In particolare, la ricercatrice si occupa di progettazione e realizzazione di modelli di agenti che siano in grado di dialogare con l’utente o con altri agenti e di argomentare in modo ‘persuasivo’, ovvero fornendo ragioni a supporto di tesi avanzate durante il dialogo, in domini a forte componente affettiva Nel focus, due linee principali di indagine (in domini di tipo diverso)
• Analisi dell’incertezza nei modelli utente (e studio dei metodi per il trattamento)
• Analisi e simulazione di modelli di emozione.

Curriculum vitae di Castellano Giovanna
Posizione attualmente ricoperta: Ricercatore INF/01
Laurea in: Scienze dell`Informazione
Carriera Accademica:
- Novembre 1997 - Ottobre 2000: E’ titolare della borsa di Dottorato di Ricerca in Informatica, XIII Ciclo.
- Aprile 2001: Consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Informatica, presso il Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari, discutendo una tesi dal titolo “A neurofuzzy methodology for predictive modeling”.
- Aprile 2001/Gennaio 2002. E’ titolare di un Assegno di Ricerca biennale presso il Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari per la collaborazione ad attività di ricerca relativa al programma di ricerca n. 01.02 dal titolo “Approcci ibridi neurofuzzy nella modellizzazione di sistemi complessi”.
- Dal 16 Febbraio 2002 è Ricercatore Universitario per il settore scientifico-disciplinare INF/01 presso la Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali dell’Università degli Studi di Bari e afferente presso il Dipartimento di Informatica di Bari.
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
A.A. 2001-2002
Laboratorio di Sistemi Operativi (2 cfu), Corso di Laurea Triennale a distanza in Informatica (sede distaccata con Brindisi), Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
A.A. 2002-2003
Laboratorio di Sistemi di Elaborazione dell’Informazione (3 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Laboratorio di Progettazione e produzione multimediale (3 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Editoria multimediale (6 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
A.A. 2003-2004
Laboratorio di Sistemi di Elaborazione dell’Informazione (3 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Architettura degli elaboratori + Laboratorio (7 + 2 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Tecnologie per la Produzione di SW, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Editoria multimediale (6 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
A.A. 2004-2005
Laboratorio di Sistemi di Elaborazione dell’Informazione (3 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Laboratorio di Architettura degli elaboratori (2 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Tecnologie per la Produzione di SW, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Editoria multimediale (6 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Elementi di Teoria dei Sistemi (4 cfu), settore INF01, Corso di Laurea Specialistica in Agricoltura Sostenibile e Sviluppo Rurale, Facoltà di Agraria, Università degli studi di Bari.
A.A. 2005-2006
Laboratorio di Architettura degli elaboratori (3 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Laboratorio di Architettura degli elaboratori (2 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Tecnologie per la Produzione di SW, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Architettura degli elaboratori + Laboratorio (7+2 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale (Sede di Taranto), Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Editoria Multimediale (6 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
A.A. 2006-2007
Architettura degli elaboratori + Laboratorio (7+2 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Tecnologie per la Produzione di SW, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Editoria Multimediale (6 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Elementi di Teoria dei Sistemi (4 cfu), settore INF01, Corso di Laurea Specialistica in Agricoltura Sostenibile e Sviluppo Rurale, Facoltà di Agraria, Università degli studi di Bari.
A.A. 2007-2008
Architettura degli elaboratori + Laboratorio (7+2 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Tecnologie per la Produzione di SW, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Laboratorio di Architettura dei Sistemi (3 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Editoria Multimediale (6 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale (Sede di Bari), Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Elementi di Teoria dei Sistemi (4 cfu), settore INF01, Corso di Laurea Specialistica in Agricoltura Sostenibile e Sviluppo Rurale, Facoltà di Agraria, Università degli studi di Bari.
A.A. 2008-2009
Architettura degli elaboratori + Laboratorio (7+2 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Tecnologie per la Produzione di SW, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Laboratorio di Architettura dei Sistemi (3 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Elaborazione di immagini (4cfu), Corso di Laurea di laurea Magistrale in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari.
Editoria Multimediale (6 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale (Sede di Bari), Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
A.A. 2009-2010
Architettura degli elaboratori + Laboratorio (7+2 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Tecnologie per la Produzione di SW, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Laboratorio di Architettura dei Sistemi (3 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Elaborazione di immagini (5cfu), Corso di Laurea di laurea Magistrale in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari.
Editoria Multimediale (6 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale (Sede di Bari), Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
A.A. 2010-2011
Architettura degli elaboratori + Laboratorio (7+2 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Tecnologie per la Produzione di SW, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Laboratorio di Architettura dei Sistemi (3 cfu), Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze, Università degli studi di Bari.
Attività di ricerca:
L`attività di ricerca di Giovanna Castellano si inquadra nell’area della Intelligenza Computazionale (o Soft Computing). Dal punto di vista metodologico, l’attività rientra negli ambiti del Neuro-fuzzy modeling, Granular Computing e Meta-learning. Dal punto di vista applicativo, l’attività di ricerca rientra nel campo della Robotica, della Personalizzazione su Web e dell`Image Retrieval. Nell’ambito di tali aree di ricerca, ha pubblicato oltre 150 lavori su riviste internazionali, libri e atti di conferenze di livello internazionale e nazionale.
Giovanna Castellano fa inoltre parte dell’Editorial Board della rivista internazionale International Journal of Computational Intelligence (ISSN : 1304-2386) e dell’Editorial Advisory Board della rivista International Journal of Knowledge-Based & Intelligent Engineering Systems (ISSN:1327-2314). Ha svolto e svolge attività di referee per riviste internazionali, tra le quali: Soft Computing, Fuzzy Sets and Systems, IEEE Trans. on Fuzzy Systems, IEEE Trans. on Neural Networks, IEEE Trans. on Systems, Man and Cybernetics, IEEE Trans. on Knowledge and Data Engineering.
E` membro del collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Informatica di Bari a partire dal XXII ciclo e membro della Giunta di Dipartimento dall`a.a. 2008-2009.

Curriculum vitae di Covino Emanuele
Posizione attualmente ricoperta:
Laurea in:
Carriera Accademica:
Ricercatore presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN., INF/01 - Informatica, dal Marzo 2001.

Membro della Giunta del Dipartimento di Informatica di Bari dal 2004 e membro del collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Informatica di Bari a partire dal XXI ciclo;

Garante per la Laurea triennale in Informatica e comunicazione digitale dal 2008.
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
Linguaggi di programmazione + laboratorio, Laurea in Informatica e comunicazione digitale;

Fondamenti di informatica + laboratorio, Laurea in informatica e comunicazione digitale, II Facoltà di Scienze MM. FF. NN., Taranto.

Laboratorio di Fondamenti di informatica, Laurea in Informatica e comunicazione digitale, Bari;

Laboratorio informatico, laurea in Medicina e Chirurgia;

Laboratorio di Algoritmi e strutture dati, Laurea in Informatica e
comunicazione digitale, Bari;

Certificazione di complessità dei linguaggi di programmazione, Dottorato di ricerca in Informatica, XXIII ciclo, Bari.

Attività di ricerca:
(i) complessità computazionale implicita;
(ii) human computer interaction;
(iii) template metaprogramming.

Curriculum vitae di Di Terlizzi Luigina
Posizione attualmente ricoperta: ricercatore confermato
Laurea in: Matematica
Carriera Accademica:
Borsista INDAM a.a. 1981-82;
vincitrice di concorso libero di ricercatore nell`anno 1983;
prende servizio come ricercatore nel novembre 1984;
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
Istituzioni di Matematiche + Probabilita` e Statistica corso di Laurea in Scienze Biosanitarie negli aa.aa.: 2001/02,
2002/03;
Matematica Discreta corso di laurea in
Informatica e Tecnologie per la produzione del software dall`a.a.:
2003/04, fino al corrente a.a. 2012/13
Storia e Fondamenti della Matematica III
nell`a.a. 2006/08 presso la SSIS (sede di Bari) nell`ambito dell`VII ciclo
Storia e Fondamenti della Matematica II presso la SSIS (sede di Bari) nell`ambito dei corsi speciali abilitanti ex D.M. n circ 85 del 18 novembre 2005
Geometria e Algebra per il corso di laurea in Ingegneria Informatica (corso A) nell`a.a. 2007/08 presso il Politecnico di BariStoria e Fondamenti della Matematica II presso la SSIS (sede di Bari) IX ciclo anno 2008.
Attività di ricerca:
L`attivita` scientifica riguarda la Geometria Differenziale ed in particolare lo studio della curvatura delle varieta` di contatto e le generalizzazioni di tali varieta` la ricerca di esempi.
Si elencano alcune delle pubblicazioni degli ultimi anni:
Harmonic 1-forms on compact f-manifolds, in coll. con J.J. Konderak, R. Wolak, Mediterr. J. Math., 4 (2007), 251-261;
Contact metric (k,m)-spaces as bi-Legendrian manifolds, in coll. con B. Cappelletti Montano, Bull. Austral. Math. Soc. 77 (2008), 373-386
Invariant submanifolds of contact (k, m)-manifolds, in col. con B. Cappelletti Montano e M. Tripathi, Glasgow Math. J., 50 (2008)
Geometric structures associated to a contact metric (, μ)-space in collaborazione
con Beniamino Cappelletti Montano, Pacific Journal of Mathematics,
246, No. 2 (2010), 257-292
Semi-invariant submanifolds of K-manifolds in collaborazione con F. Verroca e
R. A. Wolak, Pubbl. Math. Debrec. 80/1-2 (2012), 89-106
Harmonicity and holomorphicity on a class of globally framed f-manifolds, in coll. con A.M. Pastore e R.A. Wolak, accettato per la pubblicazione su Analele Stintifice Universitatii ”Al.I.Cuza”, Iasi

Curriculum vitae di Dimauro Giovanni
Posizione attualmente ricoperta: Professore Associato
Laurea in: Scienze dell`Informazione
Carriera Accademica:
Giovanni Dimauro, nato a Taranto il 28.6.1964, ha conseguito con la massima votazione la Laurea in Scienze dell`Informazione presso l`Università degli Studi di Bari il 19.6.1987.
Dal 1990 al 1998 il Prof. Dimauro è stato in servizio presso l’Università di Bari - Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali nel ruolo di Ricercatore. Dal novembre 1998, a seguito di vincita del concorso nazionale nel settore INF/01, è Professore Associato presso la stessa Facoltà di Scienze dell’Università di Bari.
Il prof.Dimauro è stato eletto nel Consiglio Scientifico del Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica (CINI) e ne fa parte dal 1999. E’ tuttora Direttore della Sezione Nazionale ‘Didattica e Formazione Professionale’ dello stesso Consorzio.
Nominato dal Ministero per l’Università (allora MIUR) ‘Esperto per il Settore di Competenze delle Attività ISTAT ’91 codice 72 – Informatica e Attività Connesse’, il prof.Dimauro è incluso nell’Albo degli Esperti Consulenti dello stesso Ministero ed ha prestato consulenza anche al Ministero delle Attività Produttive per
la valutazione di progetti di ricerca. E’ inoltre Esperto Revisore per i progetti PRIN (Progetti di Ricerca di Interesse Nazionale) del Ministero Università e Ricerca.
E’ stato inoltre eletto Componente del Comitato di Area per la Valutazione della Ricerca (CAR) 2001 della Università di Bari.
Il Prof.Dimauro è stato inoltre nominato dal Rettore dell’Università di Bari Presidente di Commissioni di Collaudo e/o Collaudatore in appalti per la fornitura di beni e servizi nell’ambito di tecnologie informatiche. Analoghi incarichi ha ricevuto anche dal Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica.
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
• Corso di Sistemi Operativi e Laboratorio, fondamentale del corso di Laurea in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2008-09.
• Corso di Sistemi Multimediali, del corso di Laurea in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2008-09.
• Corso di Progettazione e Produzione Multimediale II, fondamentale di indirizzo per la Laurea Magistrale in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2008-09.
• Corso di Sistemi Operativi e Laboratorio, fondamentale del corso di Laurea in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2007-08, (25.6.2007).
• Corso di Sistemi Multimediali, del corso di Laurea in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2007-08, (16.7.2007).
• Corso di Progettazione e Produzione Multimediale II, fondamentale di indirizzo per la Laurea Specialistica in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2007-08, (25.6.2007).
• Corso di Sistemi Operativi e Laboratorio, fondamentale del corso di Laurea in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2006-07, (21.6.2006)
• Corso di Progettazione e Produzione Multimediale II, fondamentale del corso di Laurea in Informatica quinquennale e di indirizzo per la Laurea Specialistica in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2006-07, (21.6.2006).
• Corso di Sistemi Operativi e Laboratorio, fondamentale del corso di Laurea in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2005-06, (21.7.2005).
• Corso di Sistemi Operativi e Laboratorio, fondamentale del corso di Laurea in Informatica triennale, Facoltà di Scienze, Università di Bari, sede distaccata di Brindisi A.A. 2005-06, (22.2.2006).
• Corso di Progettazione e Produzione Multimediale II, fondamentale del corso di Laurea in Informatica quinquennale e di indirizzo per la Laurea Specialistica in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2005-06, (21.7.2005).
• Corso di Sistemi Operativi, fondamentale del corso di Laurea in Informatica Triennale, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2004-05, (3.6.2004).
• Corso di Progettazione e Produzione Multimediale II, fondamentale del corso di Laurea in Informatica quinquennale e di indirizzo per la Laurea Specialistica in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2004-05, (3.6.2004).
• Corso di Sistemi Operativi, fondamentale del corso di Laurea in Informatica Triennale, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2003-04, (21.7.2003).
• Corso di Progettazione e Produzione Multimediale, fondamentale del corso di Laurea in Informatica quinquennale, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2003-04, (21.7.2003).
• Corso di Sistemi Operativi, fondamentale del corso di Laurea in Informatica Triennale, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2002-03, (10.7.2002).
• Corso di Progettazione e Produzione Multimediale, fondamentale del corso di Laurea in Informatica quinquennale, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2002-03, (10.7.2002).
• Corso di Sistemi Operativi, fondamentale del corso di Laurea in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2001-02, (23.7.2001).
• Corso di Progettazione e Produzione Multimediale, fondamentale del corso di Laurea in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2001-02, (24.9.2001).
• Corso di Sistemi Operativi, fondamentale del corso di Laurea in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2000-01, (19.7.2000).
• Corso di Progettazione e Produzione Multimediale, fondamentale del corso di Laurea in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 2000-01, (19.7.2000).
• Corso di Sistemi Operativi, fondamentale del corso di Laurea in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 1999-00, (22.7.1999).
• Corso di Sistemi Operativi, fondamentale del corso di Laurea in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 1998-99, (23.11.1998).
• Corso di Teoria ed Applicazione delle Macchine Calcolatrici, fondamentale del corso di Laurea in Scienze Ambientali, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 1998-99, (25.11.1998).
• Corso di Sistemi Operativi, fondamentale del corso di Laurea in Informatica, Facoltà di Scienze, Università di Bari, A.A. 1997-98,
(24.9.1997).
Attività di ricerca:
Dal 1986 ad oggi il prof. Giovanni Dimauro ha sviluppato ricerche in alcuni settori raggruppabili prevalentemente nelle diverse tematiche relative agli algoritmi per l’analisi e trattamento dei documenti, alla formulazione di algoritmi efficienti nell’ambito dei sistemi numerici non pesati, alla progettazione di sistemi per la comunicazione innovativa ed allo sviluppo di metodologie efficienti per l’e-learning.
Fondati sul teorema del trasporto algebrico, i sistemi dei numeri residui hanno consentito di elevare notevolmente la velocità di calcolo delle operazioni aritmetiche. La mancanza di un teorema di trasporto delle relazioni d`ordine ha invece impedito la totale sostituzione, nelle macchine, dei codici pesati. L’ideazione della nuova Funzione Diagonale ha permesso di definire pregevoli algoritmi efficienti per effettuare operazioni aritmetiche e logiche nel sistema Numerico Residuo.
La progettazione e produzione di software per sistemi di document processing ha richiesto l’approfondimento della teoria di base e degli algoritmi per l’acquisizione, la pre-elaborazione, l’estrazione delle caratteristiche e la classificazione di documenti, testi manoscritti e stampati, firme. Migliaia di nuovi algoritmi sono stati ideati dalla Comunità Scientifica per la soluzione di questi problemi e il Prof. Dimauro li ha affrontati ipotizzando, con risultato positivo, che una chiave risolutiva si fonda sulla ingegnerizzazione dei sistemi software prodotti anche al fine della progettazione di sistemi multi-expert.
Il Prof. Dimauro ha profuso impegno anche in attività di ricerca nel settore delle Tecnologie software e hardware avanzate per la comunicazione innovativa. Particolare attenzione è stata dedicata dal Prof. Dimauro anche alla progettazione cooperativa di software in rete.

Curriculum vitae di Faggiano Eleonora
Posizione attualmente ricoperta:
Laurea in:
Carriera Accademica:
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
Attività di ricerca:

Curriculum vitae di Fanelli Anna Maria
Posizione attualmente ricoperta: Professore Ordinario di Informatica presso la Facoltà di Scienze MM.NN.FF della Università degli Studi di Bari
Laurea in: Fisica, conseguita il 1974 presso la Università di Bari
Carriera Accademica:
Anni 1975-1979: Titolare di Assegno Biennale di Formazione Scientifica e Didattica presso il Dipartimento di Fisica dell`Università di Bari, per aver ottenuto la conferma di detto assegno per un altro biennio.
Anni 1980-84: Ricercatore presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. della Università di Bari e Professore incaricato di Tecnologia degli Elaboratori Elettronici per il corso di Laurea in Scienze dell`Informazione dellala Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell`Università di Bari.
Anni 1985-99: Professore Associato di Calcolatori Elettronici presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell`Università di Bari.
Anni: 2000-oggi: Professore Ordinario di Informatica (settore disciplinare INF/01) presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. della Università degli Studi di Bari.
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
"Architettura dei Sistemi" (2000-2009), "Reti Neurali" (2000-2005), "Metodi e Tecniche di Intelligenza Computazionale" (2006-2008) e “Fondamenti di Intelligenza Computazionale” (2009.
Attualmente è docente di “Architettura dei Sistemi”, per il corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, e di “Sistemi Neurali e a Logica Fuzzy” per il corso di Laurea Magistrale in Informatica.
Attività di ricerca:
La sua attività di ricerca ha riguardato inizialmente le aree di Pattern Recognition, Image Processing, Computer Vision e successivamente, l`area della Intelligenza Computazionale. L’attività di ricerca in tale area si è focalizzata sulla analisi, sintesi, ed applicazione di sistemi neurali basati sulla conoscenza (Knowledge-based Neurocomputing Systems) e sui sistemi di elaborazione di granuli di informazione (Granular Computing Systems), con enfasi sui metodi per la rappresentazione esplicita e il trattamento di conoscenza interpretabile all`interno dei sistemi neurali. Le linee più recenti di ricerca riguardano la definizione di metodi per la valutazione della intepretabilità di sistemi basati su regole fuzzy e l’area della Computational Web Intelligence (CWI) con particolare interesse alla definizione e sviluppo di sistemi fuzzy di raccomandazione per gli utenti del Web.
Ha pubblicato circa 200 articoli su riviste ed atti di conferenze internazionali ed è stata co-editore libri internazionale sui temi summenzionati. Dal 1985 è referee di diverse riviste internazionali e fa parte del comitato scientifico di numerose conferenze internazionali nell’area di ricerca della Computational Intelligence. E’ Senior member della IEEE Computational Intelligence Society e della IEEE System, Man, and Cybernetics Society. Inoltre è membro della EUSFLAT e della AI*IA. Attualmente è membro del comitato editoriale dell’"International Journal of Knowledge-Based Intelligent Engineering Systems".
Dal 1999 è Responsabile del Laboratorio di Ricerca CILAB (Computational Intelligence Laboratory) del Dipartimento di Informatica.
Dal 2005 al 2009 è stata Direttore della Scuola di Dottorato in Informatica ed è Coordinatore del corso di Dottorato in Informatica dell`Università degli Studi di Bari per i cicli XXI, XXII e XXIII. Attualmente è Direttore del Dipartimento di Informatica dell`Università degli Studi di Bari.

Curriculum vitae di Fanizzi Nicola
Posizione attualmente ricoperta: Professore associato
Laurea in: Scienze dell`Informazione
Carriera Accademica:
Professore Associato dal 2015
Ricercatore dal 2001
assegnista di ricerca 2000-2001
dottorando XII ciclo
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
Elenco completo: http://lacam.di.uniba.it/~nico/corsi/
Attività di ricerca:
Aree di Interesse
* Machine Learning & Knowledge Discovery
o Theory Revision and Incremental Learning
o Inductive/Abductive Logic Programming
o Inductive Methods and Ontologies: construction and refinement
o Kernels and instance-based learning for structured representations
o Ontology Mining and Knowledge Discovery in knowledge bases
* Knowledge Representation and Reasoning
o Ontology Languages and the Semantic Web
o Description Logics
o Semantic distance and dissimilarity measures
o Inductive/Uncertainty Reasoning with Concept Languages
o Ontology Mapping / Matching
o Semantic Web Services: discovery, retrieval

per maggiori informazioni
http://lacam.di.uniba.it/people/nicola.html

Curriculum vitae di Fumarola Fabio
Posizione attualmente ricoperta: Ph. D. Student
Laurea in: Informatica Specialistica
Carriera Accademica:
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
Attività di ricerca:

Curriculum vitae di Fusco Piergiorgio
Posizione attualmente ricoperta: Ricercatore confermato
Laurea in: Fisica
Carriera Accademica:
1989 – Laurea in Fisica presso l’Università di Bari con una tesi sperimentale dal titolo “Misura dello spettro energetico di muoni cosmici orizzontali con TRD”.
1993 – Dottorato di ricerca in Fisica con una tesi sperimentale dal titolo “Studio della molteplicità dei muoni cosmici con l’esperimento MACRO ed implicazioni sulla composizione chimica dei raggi cosmici primari.”
1994 – Borsa di studio annuale post-dottorato presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare.
1995-1996 – Borsa di studio biennale post-dottorato presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Bari.
1996-1999 – Ricercatore del settore scientifico disciplinare B01 presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università di Bari.
1999-2012 – Ricercatore confermato del settore scientifico disciplinare FIS/01 presso la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università di Bari. Incarico di ricerca presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Componente della Giunta del Dipartimento di Fisica dell`Università di Bari.
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
2001-2012 – Titolare dei corsi:
•Fisica Generale I per il C.L. in Informatica, Università di Bari
•Fondamenti di Fisica per il C.L. in Informatica, Università di Bari
•Fondamenti di Fisica per il C.L. in Informatica, Università di Bari sede distaccata di Brindisi
•Metodi di Osservazione e Misura per il C.L. in Informatica e Tecnologie per la produzione del Software, Università di Bari
•Tecniche di Fisica Astroparticellare per il C.L. in Fisica, Università di Bari
1998-2012 – Esercitazioni, complementi e partecipazione alle commissione d’esame dei corsi:
•Fisica Generale II per il C.L. in Ingegneria Elettronica, Politecnico di Bari
•Fisica Generale I e II per il C.L. in Ingegneria Informatica, Politecnico di Bari
•Fisica Sperimentale A per il C.L. in Ingegneria Elettrica, Politecnico di Bari
•Fisica Sperimentale B per il C.L. in Ingegneria Elettrica, Politecnico di Bari
•Laboratorio di Fisica Nucleare e Subnucleare per il C.L. in Fisica, Università di Bari
•Fisica I per il C.L. in Matematica, Università di Bari
•Termodinamica per il C.L. in Fisica, Università di Bari
•Metodi di Osservazione per il C.L. in Informatica e Comunicazione Digitale, Università di Bari
Attività di ricerca:
1987-1989 – Progettazione, costruzione, esecuzione e analisi dei dati di un esperimento di misura dello spettro di muoni cosmici orizzontali sulla superficie terrestre mediante un rivelatore di radiazione di transizione (TRD).
1990-2000 – Partecipazione all’esperimento MACRO (Monopole, Astrophysics and Cosmic Ray Observatory) presso i Laboratori Nazionali del Gran Sasso: misura della composizione dei raggi cosmici primari, studio della perdita di energia dei muoni cosmici nella materia, studio della variazione stagionale del flusso dei muoni cosmici, con implicazioni sullo sviluppo dello sciame adronico nell’atmosfera.
1990-2008 – Partecipazione alla realizzazione di rivelatori di particelle (TRD, camere proporzionali a fili, tubi a streamer, scintillatori, contatori Cerenkov, calorimetri, rivelatori channeling, rivelatori a microstrisce di silicio): progettazione, test in laboratorio e su fasci di particelle presso il CERN, analisi delle prestazioni.
2001-2008 – Partecipazione alla realizzazione del telescopio spaziale per raggi gamma Fermi: messa a punto del Large Area Telescope (LAT), test degli elementi del tracciatore a silicio presso le ditte produttrici (test elettrici) e presso il CERN di Ginevra (test su fascio), qualificazione degli elementi del LAT per l’ambiente spaziale mediante test presso i Laboratori Alenia Spazio di Roma.
2007-2009 - Partecipazione ad un progetto strategico della Regione Puglia per la realizzazione di rivelatori di radiazione UV a film di diamante.
2009-2012 - Partecipazione alla analisi dei dati del telescopio spaziale Fermi: studio degli elettroni cosmici, della materia oscura, di sorgenti galattiche ed extragalattiche.
2011-2012 - Partecipazione al progetto di realizzazione dell`esperimento SuperB.

Curriculum vitae di Germinario Anna
Posizione attualmente ricoperta: Ricercatore presso la Facolta’ di Scienze MM. FF. NN.
Laurea in: Matematica conseguita nel 1992 presso presso l`Universita` degli Studi di Bari.
Carriera Accademica:
Dal 1988 al 1992 studi in Matematica presso l`Universita` degli Studi di Bari.
Dal 1993 al 1995 posto di perfezionamento triennale presso la Classe di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali della Scuola Normale Superiore di Pisa.
Dal 1996 ricercatore universitario (in seguito a concorso) per il gruppo di discipline A02A (attuale MAT/05) presso la Facolta` di Scienze MM. FF. NN. dell`Universita` degli Studi di Bari, (afferenza al Dipartimento di Matematica).
Dal 1999 in poi ricercatore universitario confermato per il settore disciplinare MAT/05.
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
A.A. 1995/96, A.A. 1996/97, A.A. 1997/98:
Esercitazioni di Analisi Matematica I per il Corso di Laurea in Informatica.

A.A. 1998/99:
Esercitazioni di Analisi Matematica I per il Corso di Laurea in Informatica.
Esercitazioni di Analisi Matematica I (corso pomeridiano) per i Corsi di Laurea in
Matematica, Fisica, Informatica, Scienze dell`Informazione.

A.A. 1999/00, A.A. 2000/01:
Esercitazioni di Analisi Matematica I per il Corso di Laurea in Informatica.
Esercitazioni di Analisi Matematica II per il Corso di Laurea in Fisica.

A.A. 2001/02:
Esercitazioni di Analisi Matematica II per il Corso di Laurea in Fisica.
Esercitazioni di Analisi Matematica II (I modulo, corso pomeridiano) per i Corsi di Laurea
in Matematica, Fisica, Scienze dell`Informazione.
Analisi Matematica II (Politecnico di Bari, Corsi di Laurea in Ingegneria Informatica e
dell`Automazione, supplenza)

A.A. 2002/03:
Esercitazioni di Calcolo I, II, III per il Corso di Laurea in Fisica.
Esercitazioni di Matematica e Statistica Applicate per il Corso di Laurea in Conservazione
e Recupero dei Beni Naturali.

A.A. 2003/04:
Esercitazioni di Calcolo I, II per il Corso di Laurea in Fisica.
Analisi Matematica per il Corso di Laurea in Informatica e Tecnologie per la Produzione
del Software.

A.A. 2004/05:
Esercitazioni di Istituzioni di Matematica I per il Corso di Laurea in Scienza dei
Materiali.
Esercitazioni di Analisi Matematica 4 per il Corso di Laurea in Matematica.
Analisi Matematica per il Corso di Laurea in Informatica e Tecnologie per la
Produzione del Software.

A.A. 2005/06, A.A. 2006/07, A.A. 2007/08, A.A. 2008/09:
Esercitazioni di Analisi Matematica 4 per il Corso di Laurea in Matematica.
Analisi Matematica per il Corso di Laurea in Informatica, sede di Brindisi.
Attività di ricerca:
L`attivita` di ricerca di Anna Valeria Germinario riguarda equazioni
differenziali non lineari di tipo variazionale e, piu` in particolare, soluzioni di sistemi Lagrangiani su varieta` semiriemanniane, aventi estremi fissi o periodiche.

Gli argomenti trattati possono essere raggruppati in questo modo:
Geodetiche su varieta` Lorentziane stazionarie e sistemi dinamici classici.
Traiettorie sotto l`azione di un potenziale magnetico in varieta` Riemanniane e Lorentziane.
Geodetiche in varieta` Lorentziane.
Connessione geodetica di domini di varieta` Riemanniane.
Orbite omocline ed eterocline di sistemi Lagrangiani.

Elenco completo delle pubblicazioni

Afferenza a gruppi di ricerca:
Dal 1996 iscritta al C.N.R. G.N.A.M.P.A (ex G.N.A.F.A.).
Dal 1997 Componente dell`Unità di Ricerca dell`Università di Bari nell`ambito del progetto "Metodi variazionali e topologici ed equazioni differenziali non lineari", cofinanziato dal MIUR (coordinatore nazionale Prof. V. Benci, coordinatore locale Prof. D. Fortunato).
Dal 1997 Componente del Progetto di Ricerca "Metodi variazionali e topologici e fenomeni non lineari", finanziato con fondi dell`Università di Bari (responsabile scientifico Prof. D. Fortunato).

Curriculum vitae di Lanconelli Alberto
Posizione attualmente ricoperta: Ricercatore
Laurea in: Matematica
Carriera Accademica:
Maggio 2005- : Ricercatore in Probabilita` e Statistica Matematica(MAT/06), Facolta` di Scienze MM.FF.NN., Universita` di Bari, Italia.

Novembre 2004-Settembre 2005: Postdottorato presso il CMAF (Centro di matematica e applicazioni fondamentali), Universita` di Lisbona, Portogallo.

Novembre 2001-Ottobre 2005: Dottorato in Matematica e Statistica, Universita` di Pavia, Italia. Discussione della tesi: 2 febbraio 2006 con titolo "Wick product and stochastic differential equations".

Novembre 2003-Ottobre 2004: Ph.D. in Matematica , Universita` di Oslo, Norvegia. Supervisore: Prof. Bernt Oksendal. Discussione della tesi: 16 settembre 2004 con titolo "White noise analysis and stochastic differential equations".

Febbraio 2003-Ottobre 2003: Guest researcher presso il Dipartimento di Matematica, Universita` di Oslo, Norvegia.

Ottobre 1997-Luglio 2001: Laurea con lode in Matematica, Universita` di Bologna, Italia.
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
Anno Accademico 2005/06

Corso di "Geomatematica", CdL in Scienze Geologiche, III anno, LT
Esercitazione di "Calcolo delle Probabilita` e Statistica", CdL in Informatica, II anno, LT.
Esercitazione "Analisi dei dati per l`ingegneria del software", Cdl in Informatica e Tecnologia per la produzione del Software, II anno, LT.

Anno Accademico 2006/07

Corso di "Geomatematica", CdL in Scienze Geologiche, III anno, LT.
Corso di "Calcolo delle Probabilita` e Statistica", CdL in Informatica (sede di Brindisi), II anno, LT, a.a. 2006/2007.
Esercitazione di "Analisi dei dati per l`ingegneria del software", Cdl in Informatica e Tecnologia per la produzione del Software, II anno, LT.

Anno Accademico 2007/08

Corso di "Geomatematica", CdL in Scienze Geologiche, III anno, LT.
Corso di "Calcolo delle Probabilita` e Statistica", CdL in Informatica (sede di Brindisi), II anno, LT.
Esercitazione di "Analisi dei dati per l`ingegneria del software", Cdl in Informatica e Tecnologia per la produzione del Software, II anno, LT.
Attività di ricerca:
Alberto Lanconelli è Ricercatore di Calcolo delle Probabilità e Statistica presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. dell`Università degli Studi di Bari. Si occupa di equazioni differenziali stocastiche nell`ambito della teoria del rumore bianco gaussiano e di integrazione stocastica mediante l`utilizzo del prodotto di Wick.
Supervisore della sua attività di ricerca durante il Ph.D. in Matematica presso l`Università di Oslo è stato il Professor Bernt Oksendal mentre supervisore nel Dottorato di Ricerca presso l`Università di Pavia è stato il Professor Eugenio Regazzini.
Alberto Lanconelli ha inoltre trascorso un periodo della durata di 10 mesi in qualità di post-dottorando presso l`Università degli Studi di Lisbona.

Curriculum vitae di Lanza Antonietta
Posizione attualmente ricoperta: professore associato presso la Facolta’ di Scienze MMFFNN
Laurea in: Scienze dell’Informazione conseguita nel 1978 presso l’Università degli Studi di Bari
Carriera Accademica:
Anni 1978-1981 Posizione: borsista presso CSATA e Istituto di Fisica, Universita’ degli Studi di Bari
Anni 1984-2001 Posizione: ricercatore presso Facolta’ di Scienze MMFFNN della Universita’ degli Studi di Bari, settore K05B poi denominato INF/01
Anni 2002-oggi Posizione: professore associato, settore disciplinare ING-INF/05
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
Da A.A 1997-1998 a 1998-1999 e A.A. 2000-2001: Laboratorio di Programmazione, Laurea quinquennale in Informatica e Diploma in Informatica, Universita’ Bari
Da A.A 1997-1998 a 2000-2001: Sistemi di Elaborazione delle Informazioni, Diploma in Protezione delle piante, Facolta’ di Agraria, Universita’ Bari
A.A. 2001-2002: Interazione Uomo-Macchina: dal Fisico al Simbolico, Laurea quinquennale in Informatica, Universita’ Bari
Da A.A 2001-2002 a 2005-2006: Programmazione + Laboratorio, Laurea triennale in Informatica (sede di Bari), Universita’ Bari
Da A.A 2001-2002 a 2004-2005: Programmazione + Laboratorio, Laurea in Informatica (a distanza) per le sedi di Corigliano e di Brindisi, Universita’ Bari
Da A.A 2002-2003 a 2007-2008:Rappresentazione ed elaborazione di informazione spaziale, Laurea specialistica in Informatica, Universita’ Bari
A.A. 2002-2003: Laboratorio di Didattica di Programmazione e Algoritmi, Scuola di Specializzazione SSIS-Puglia, sede di Bari, Universita’ Bari
A.A. 2003-2004 e 2005-2006: Didattica di Programmazione e Linguaggi di Programmazione, Scuola di Specializzazione SSIS-Puglia, sede di Bari, Universita’ Bari
Da A.A 2003-2004 a oggi: Informatica, Laurea in Scienze Geologiche, Universita’ Bari
Da A.A: 2005-2006 ad oggi: Programmazione + Laboratorio, Laurea in Informatica, Universita’ di Bari, Sede di Brindisi.
A.A. 2008-2009: Programmazione + Laboratorio, Laurea in Informatica per la Produzione del Software
Attività di ricerca:
Antonietta Lanza è professore associato del settore disciplinare ING-INF/05 presso il Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari.
I principali settori oggetto della sua attività scientifica sono: Data mining e Apprendimento automatico, Analisi e riconoscimento di immagini di documenti, Metodi, tecniche e strumenti basati su conoscenza. Privilegia, come campo applicativo, il dominio della conoscenza spaziale. Si è interessata, in particolare, di applicazioni di metodi di inferenza induttiva alla interpretazione di carte topografiche; di sviluppo di sistemi basati su conoscenza per supportare le attività di pianificazione urbana volte alla tutela del territorio; di sviluppo di algoritmi per la estrazione di caratteristiche da mappe topografiche in forma vettorizzata allo scopo di acquisire in modo automatico le descrizioni delle mappe in formato simbolico; di progettazione e sviluppo di Sistemi GIS (Geographic Information System) evoluti che integrano tecniche di data mining; estrazione di conoscenza da dati spaziali, query language per il data mining spaziale. Si è occupata di riconoscimento grafico di documenti tecnici ingegneristici (disegni di ingegneria civile, carte topografiche, mappe catastali), ed ha sviluppato sistemi dedicati al trattamento di planimetrie del Catasto Urbano. Sino al 1992 ha portato avanti una attività di ricerca in ambito Didattica Assistita da Calcolatore, nella quale si è interessata di ambienti di sviluppo e di sistemi di addestramento specifici per il dominio dell’Informatica ed ha sperimentato differenti tecnologie, quali Computer Based Instruction, Intelligent CAI e Ipertesti, per l’apprendimento di linguaggi di programmazione e l’acquisizione di abilità di programmazione.
Ha partecipato a progetti europei e nazionali. Ha pubblicato numerosi articoli su riviste scientifiche, libri e atti di congressi nazionali ed internazionali.

Curriculum vitae di Lisi Francesca Alessandra
Posizione attualmente ricoperta: Ricercatore confermato
Laurea in: Scienze dell`Informazione conseguita "magna cum laude" il 24/10/1997 presso l`Università degli Studi di Bari
Carriera Accademica:
1999: studente di ricerca con borsa di studio di perfezionamento post-lauream presso
* Database and Expert Systems Group (prof. Georg Gottlob) - Institut für Informationssysteme, Technische Universität Wien, Austria.
* Database and Information Systems Group (prof. Georg Lausen) - Institut für Informatik, Albert-Ludwigs-Universität Freiburg, Germany.

Settembre 1999 - Agosto 2001: assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Informatica dell`Università degli Studi di Bari

Febbraio 2002 - oggi: ricercatore INF/01 presso il Dipartimento di Informatica e il Centro Interdipartimentale di Logica ed Applicazioni dell`Università degli Studi di Bari

Marzo 2003: Dottorato di Ricerca in Informatica (Università degli Studi di Bari)
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
Laurea di I livello in Informatica (Università degli Studi di Bari):

* Programmazione in Rete (a.a. 2002/2003, a.a. 2003/2004, a.a. 2004/2005, a.a. 2005/2006)
* Laboratorio di Basi di Dati (a.a. 2002/2003, a.a. 2003/2004, a.a. 2004/2005, a.a. 2007/2008, a.a. 2008/2009)
* Laboratorio di Linguaggi di Programmazione (a.a. 2001/2002)

Laurea di I livello in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software (Università degli Studi di Bari):

* Reti di Calcolatori: Internet, Intranet e Mobile Computing (a.a. 2005/2006, a.a. 2006/2007, a.a. 2007/2008)
* Programmazione per il Web (a.a. 2006/2007)
* Laboratorio di Progettazione di Basi di Dati (Edizione a.a. 2004/2005, a.a. 2006/2007, a.a. 2007/2008, a.a. 2008/2009)

Laurea Magistrale in Informatica (Università degli Studi di Bari):

* Apprendimento Automatico - modulo B (a.a. 2008/2009)

Scuola Interateneo di Specializzazione per la Formazione degli Insegnanti della Scuola Secondaria (Università degli Studi di Bari):

* Laboratorio di didattica di reti di calcolatori (INF/01), Classe B, relativo ai corsi abilitanti ex lege N� 143 del 4 giugno 2004 (a.a. 2004/2005)
* Lezioni ed esercitazioni di didattica di struttura ed uso di strumenti telematici (INF/01), sede di Bari, disciplina relativa ai corsi speciali abilitanti ex D.M. n� 85 del 18 novembre 2005 (a.a. 2006/2007)
Attività di ricerca:
Attiva nel campo della Programmazione Logica Induttiva (ILP) da 10 anni e membro di comitato di programma della conferenza ILP dal 2004, la Lisi sta attualmente lavorando a framework per l`inferenza induttiva che adottano l`apparato metodologico ILP e i mezzi di Rappresentazione della Conoscenza e Ragionamento offerti da sistemi ibridi che integrano le Logiche Descrittive e le Logiche Clausali. Oltre a studiare gli aspetti teorici di questi framework, la Lisi sta anche investigando la loro applicabilitàin nuovi contesti applicativi come quelli offerti dal nascente Semantic Web. Con riferimento a questa ricerca, Francesca A. Lisi ha tenuto diversi seminari e tutorial presso altre università sia in Italia che all`estero e/o nell`ambito di conferenze nazionali ed internazionali, ed è stata premiata con il 2006 Cyc Prize per la migliore proposta di ricerca. È autrice e/o co-autrice di circa 50 articoli scientifici pubblicati in riviste e atti di conferenze peer-reviewed, e serve come membro di comitato di programma per conferenze internazionali come la "European Semantic Web Conference (ESWC)".

Elenco delle pubblicazioni tratto da DBLP

Curriculum vitae di Malerba Donato
Posizione attualmente ricoperta: Professore straordinario, Facoltà di Scienze MM.FF.NN., Università degli Studi di Bari
Laurea in: Scienze dell’Informazione, conseguita nel 1987, Università degli Studi di Bari
Carriera Accademica:
1 luglio 1991: Ricercatore, Facoltà di Scienze MM.FF.NN., Università degli Studi di Bari.
1 Novembre 1998: Professore associato, Facoltà di Scienze MM.FF.NN., Università degli Studi di Bari.
1 Marzo 2006: Professore straordinario, Facoltà di Scienze MM.FF.NN., Università degli Studi di Bari.
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
- “Basi di Dati Attive” (ING-INF/05), annuale, corso di laurea in Informatica (v.o.), Università degli Studi di Bari (a.a. 1998/99, 1999/2000)
- “Basi di Dati e Basi di Conoscenza” (ING-INF/05), annuale, corso di laurea in Informatica (v.o.), Università degli Studi di Bari (a.a. 2000/01, 2001/02)
- “Basi di Conoscenza e Data Mining” (ING-INF/05), 10 cfu, corso di laurea specialistica in Informatica, Università degli Studi di Bari (a.a. 2002/03, 2003/04, 2004/05, 2005/06, 2006/07, 2007/08, 2008/09).
- “Basi di Conoscenza e Data Mining - Modulo B (Data Mining)” (ING-INF/05), 5 cfu, corso di laurea magistrale in Informatica, Università degli Studi di Bari (a.a. 2008/09).
- “Programmazione II” (INF/01), annuale, corso di laurea in Informatica (v.o.), Università degli Studi di Bari (a.a. 1998/99, 1999/2000, 2000/01, 2001/02)
- “Algoritmi e Strutture Dati” (INF/01), 9 cfu, corso di laurea triennale in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software, Università degli Studi di Bari (a.a. 2008/09).
- “Metodi Avanzati di Programmazione” (INF/01), 9 cfu, corso di laurea triennale in Informatica, Università degli Studi di Bari (a.a. 2002/03, 2003/04, 2004/05, 2006/07, 2007/08). Nel 2003/04 è stato tenuto in presenza al corso triennale in Informatica, sede di Brindisi.
- “Fondamenti dell’Informatica” (INF/01), 6 cfu, corso di laurea in Informatica (triennale), Università degli Studi di Bari (a.a. 2003/04, 2004/05, 2005/06)
- “Linguaggi di Programmazione” (INF/01), 12 cfu, corso di laurea triennale in “Informatica e Comunicazione Digitale” - sede di Taranto, Università degli Studi di Bari (a.a. 2003/04)
- “Linguaggi Avanzati di Programmazione” (ING-INF/05), 3 cfu, corso di laurea triennale in “Fisica”, Università degli Studi di Bari (a.a. 2007/08).
- “Informatica: Modulo B - Linguaggi” (ING-INF/05), 5 cfu, corso di laurea triennale in “Fisica”, Università degli Studi di Bari (a.a. 2008/09).
- “Basi di Dati e Laboratorio” (INF/01), 12 cfu, corso di laurea triennale in “Informatica e Comunicazione Digitale” - sede di Taranto, Università degli Studi di Bari (a.a. 2004/05, 2005/06, 2006/07, 2007/08).
- “Basi di Dati Avanzate” (INF/01), 9 cfu, corso di laurea triennale in “Informatica”, Università degli Studi di Bari (a.a. 2006/07)
- “Tecniche informatiche per l’analisi economica” (INF/01), 6 cfu, corso di laurea triennale in “Economia e Commercio”, Università degli Studi di Bari (a.a. 2003/04)
Attività di ricerca:
Interessi di ricerca: Scoperta di Conoscenza e Data Mining, Programmazione Logica Induttiva e Data Mining Relazionale, Analisi di Dati Simbolici, Analisi di Dati Spaziali e Geografici, Analisi di Immagini di Documenti, Web Mining, Bioinformatica, Analisi di Traffico di Rete.
Ha pubblicato più di 150 articoli su riviste e atti di convegno internazionali.
Ha fatto parte del Management Board dell’azione coordinata europea FP6-021321 “KDUbiq - Knowledge Discovery in Ubiquitous Environments” e del progetto europeo IST-2001-33086 “KDNet - European Knowledge Discovery Network of Excellence”.
Ha fatto anche parte del Consiglio Direttivo dell“Associazione Italiana per l’Intelligenza Artificiale (2001-2005).
Ha partecipato a numerosi progetti europei, nazionali e regionali.
È (stato) responsabile dell’Unità di Ricerca dell’Università di Bari per:
- progetto IST-1999-10536 SPIN (Spatial Mining on Data of Public Interest)
- due progetti MIUR COFIN (1999-2001, 2001-2003).
- progetto strategico regionale PS121 “Infrastrutture di Telecomunicazione e Reti Wireless di Sensori nella Gestione di Situazioni di Emergenza”.
- quattro contratti di ricerca.
Ha ricevuto lo IBM Faculty Award per il 2004.
È stato nel comitato di programma di ICML (’96,’99,’08), ISMIS (’00,’02,’03,’05), ECML (’01 -’08), PKDD (’04-’08), ILP(’04’-’08); MLDM (’01,’03,’05); ECAI (’06,’08); ICPR (’06,’08).
È stato co-chair sei workshop e ha curato sei numeri speciali per riviste scientifiche internazionali (argomenti: apprendimento automatico e visione nelle macchine, analisi di dati ufficiali, analisi visuale dei dati, data mining spaziotemporale, intelligenza artificiale, data mining relazionale). È stato program co-chair di IEA-AIE’ 05 e di ISMIS’06. È stato program chair di SEBD’07. Fa parte dell’Editorial Board di “Machine Learning”, “J. of Intelligent Information Systems” e “Int. J. of Data Mining, Modeling and Management”. È Direttore Responsabile della rivista “Intelligenza Artificiale".

Curriculum vitae di Mencar Corrado
Posizione attualmente ricoperta: ricercatore
Laurea in: Informatica
Carriera Accademica:
Laurea Laurea in Informatica, conseguita presso l’Università degli Studi di Bari. Orientamento: Metodologie Informatiche e Sistemi Intelligenti.Votazione: 110/110 con lode.
Dottorato di Ricerca in Informatica, conseguito presso l`Università degli Studi di Bari, ciclo XVI. Titolo della tesi: “Theory of Fuzzy Information Granulation: Contributions to Interpretability Issues.
Supervisore: prof.ssa Anna Maria Fanelli.
Formazione professionale
 Summer school in “Soft Computing in Medicine”, Aachen, Germany, 2000;
 Sun Microsystems course in “Architecting and Designing J2EE Applications”, Svimservice S.p.A., Bari, Italy, 2001;
 International School in Neural Nets “From Synapses to rules: discovering symbolic rules from neural processed data”, Erice (Trapani), Italy, 2002;
 XXI International School in “Numerical Linear Algebra and its Applications, CNR – Istituto per le Applicazioni del Calcolo “M.Picone”,
Capitolo –Monopoli (Bari), Italy, 2003.
Premi, borse di studio e concorsi

Concorsi pubblici
2004: È risultato vincitore del concorso a n 2 posti a Ricercatore Universitario,
settore scienti…co disci-plinare INF/01 –Informatica, bandito dall`Università degli Studi di Bari (bando di concor-so pubblicato su G.U. n. 80 del 14/10/2003, D.R. n. 9697 del 02/10/2003; approvazione atti valutazione D.R. n. 10813 del 18/10/2004);
2001: È risultato vincitore del concorso a 8 posti per il corso di Dottorato di Ricerca in Informatica (XVI ciclo) posizionandosi al 1 posto nella graduatoria di concorso (D.R. 9832 del 26/09/01).

Posizioni professionali
01/01/2005 –ha assunto servizio in qualità di Ricercatore Universitario presso il Dipartimento di Informatica dell’Università degli Studi di Bari, settore scienti…co-disciplinare INF/01 - Informatica;
05/11/2001 –31/10/2004 è titolare di borsa di Dottorato di Ricerca in Informatica –XVI Ciclo (D.R. 6316 del 02/08/00) nell’Università degli Studi di Bari, posizionandosi al 1 posto nella graduatoria di concorso (D.R. 832 del 26/09/01).
01/10/2001 –31/10/2001 collabora con la prof.ssa Anna Maria Fanelli presso il Dipartimento di Informatica di Bari per la progettazione e lo sviluppo di moduli software per l’implementazione di reti neuro-fuzzy per il pattern recognition.
03/09/2001 –30/09/2001 è consulente informatico per Sword ICT S.r.l. – Fasano (BR) in qualità di analista software presso Svimservice S.p.A. – Bari nell’ambito dello sviluppo di sistemi informativi sanitari dotati di Smartcard.
16/01/2001 –16/07/2001 è consulente informatico per Sword ICT S.r.l.
Fasano (BR) in qualità di progettista software presso Lombardia Informatica S.p.A. Milano, nell’ambito del progetto CRS-SISS (Carta Regionale dei Servizi –Sistema Informativo Socio Sanitario).
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
Incarichi didattici istituzionali
A.A. 200/2008
Incarico didattico di 2 CFU tipo T2 per il laboratorio del corso di Architettura degli Elaboratori, corso di laurea triennale in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software, Facoltà di ScienzeMM.FF.NN., Università di Bari;
Incarico didattico di 2 CFU tipo T1 per le esercitazioni del corso di Reti dii Calcolatori per la Comunicazione Digitale, corso di laurea triennale in Informatica e Comunicazione Digitale, Facoltà di Scienze MM.FF.NN., Università di Bari;
Incarichi didattici aggiuntivi
Incarico didattico aggiuntivo di 7 CFU tipo T1 per il corso di Architet-tura degli Elaboratori, corso di laurea triennale in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software, Facoltà di Scienze MM.FF.NN.,Università di Bari;
Supplenze affidate
Supplenza di Architettura dei Sistemi + laboratorio, di 9 CFU T1 + 3 CFU T2, Corso di Laurea in Informatica e Comunicazione Digitale, II Facoltà di Scienze MM.FF.NN., Università di Bari
Supplenza di Softcomputing, di 6 CFU T1, corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale (sede di Bari), Facoltà di Scienze MM. FF. NN., Università di Bari;
Supplenza di Laboratorio di Didattica di Sistemi di Elaborazione e Reti, di 30 ore, Scuola Regionale Interateneo di Specializzazione per la formazione degli Insegnanti nella Scuola Secondaria (SSIS), Università di Bari;
Supplenza di Lezioni ed esercitazioni di didattica dei sistemi di elaborazione, di 30 ore, Scuola Regionale Interateneo di Specializzazione per la formazione degli Insegnanti nella Scuola Secondaria (SSIS), Università di Bari;
A.A. 2006/2007
Incarichi didattici istituzionali
Incarico didattico di 3 CFU tipo T2 per il laboratorio del corso di Ar-chitettura dei Sistemi, corso di laurea triennale in Informatica e Comunicazione Digitale (sede di Taranto), Facoltà di Scienze MM.FF.NN., Università di Bari;
Incarichi didattici aggiuntivi
Incarico Aggiuntivo di Architettura dei sistemi, di 9 CFU T1, nel corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale (sede di Taranto), Facoltà di Scienze MM. FF. NN., Università di Bari;
Supplenze affidate
Supplenza di Softcomputing, di 6 CFU T1, corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale (sede di Bari), Facoltà di Scienze MM. FF. NN., Università di Bari;
Supplenza di Laboratorio di Didattica di Sistemi di Elaborazione e Reti, di 30 ore, Scuola Regionale Interateneo di Specializzazione per la formazione degli Insegnanti nella Scuola Secondaria (SSIS), Università di Bari;
A.A. 2005/2006
Incarichi didattici istituzionali
Incarico didattico di 2 CFU tipo T2 per il laboratorio del corso di Ar-chitettura degli Elaboratori, corso di laurea triennale in Informatica, Facoltà di Scienze MM.FF.NN., Università di Bari;
Incarico didattico di 2 CFU tipo T2 per il laboratorio del corso di Lin-guaggi di Programmazione, corso di laurea triennale in Informatica, Facoltà di Scienze MM.FF.NN., Università di Bari;
Supplenze affidate
Supplenza di Informatica Applicata al Tessile I, di 5 CFU T1, nel corso di Laurea in Scienze e Tecnologie per la Moda, Facoltà di Scienze della Comunicazione, Università di Bari;
Supplenza di Architettura degli Elaboratori con laboratorio, di 7 CFU T1 + 2 CFU T2, corso di laurea triennale in Informatica (sede distaccata di Brindisi), Facoltà di Scienze MM.FF.NN., Università di Bari;
Supplenza di Laboratorio di Didattica di Sistemi di Elaborazione e Reti, di 30 ore, Scuola Regionale Interateneo di Specializzazione per la formazione degli Insegnanti nella Scuola Secondaria (SSIS), Università di Bari;
A.A. 2004/2005
Incarichi didattici istituzionali
Incarico didattico di 2 CFU (tipo T2) per il laboratorio del corso di Lin-guaggi di Programmazione, corso di laurea triennale in Informatica, Facoltà di Scienze MM.FF.NN., Università di Bari;
Supplenze affidate
Supplenza di Informatica Applicata al Tessile I, di 5 CFU T1, nel corso di Laurea in Scienze e Tecnologie per la Moda, Facoltà di Scienze della Comunicazione, Università di Bari;
Attività di ricerca:
Si elencano i progetti di ricerca, divisi per categoria, in cui il candidato è stato coinvolto a vario titolo.
Progetti di ricerca nazionali
Progetto MURST 2004/2006 (ex 40%) “Ecogestione del territorio. Sviluppo di un sistema informatico per la gestione e il trasferimento di conoscenza sulle attività di eco-gestione ed audit per la sostenibilità del territorio.”.
Partecipazione in qualità di Ricercatore Universitario;
Progetto MURST PRIN-COFIN 2002 (ex 40%) “Approccio neuro-fuzzy alla de…nizione del modello del sistema di valutazione delle performance ambientali di strutture turistico-ricettive nelle aree rurali del Mediterraneo”. Partecipazione in qualità di Titolare di borsa per Dottorato di Ricerca;
Progetti di ricerca regionali
Progetto DIPIS “Produzione Distribuita come Sistema Innovativo”. Partecipazione in qualità di Ricercatore Universitario
Progetto Genòmena “Beni Culturali Immateriali per la Ricostruzione della Memoria Storica del Territorio” (POR Puglia misura 6.2 azione C).
Partecipazione in qualità di Ricercatore Universitario
Progetti di ricerca conto terzi
Progetto di ricerca n 3000009354 ENEL-FANELLI “Supporto allo sviluppo di modelli per la previsione della qualità delle ceneri derivanti dai processi di combustione per la generazione elettrica”. Partecipazione in qualità di collaboratore scienti…co;
Progetti di ricerca di ateneo
MURST 2007 (ex 60%) “Metodi di Intelligenza Computazionale per il Web”. Partecipazione in qualità di Ricercatore Universitario
MURST 2006 (ex 60%) “Sistemi di Meta-learning per Granular Computing”. Partecipazione in qualità di Ricercatore Universitario
MURST 2005 (ex 60%) “Sistemi di Meta-learning per Granular Computing”. Partecipazione in qualità di Ricercatore Universitario
MURST 2004 (ex 60%) “Sistemi di Meta-learning per Granular Computing”. Partecipazione in qualità di Dottorando di Ricerca;
Progetto MURST 2003 (ex 60%) “Generazione di granuli di informazione interpretabili mediante tecniche clustering”. Partecipazione in qualità di Dottorando di Ricerca;
Progetto GIOVANI RICERCATORI “Sviluppo di modelli KBN (Knowledge Based Neurocomputing) per l’assistenza alla diagnosi medica”. Partecipazione in qualità di proponente non di ruolo, quali…ca Dottorando di Ricerca;
Progetto MURST 2001/2002 (ex 60%) “Una metodologia neuro-fuzzy per Information Mining”. Partecipazione in qualità di Dottorando di Ricerca;

Curriculum vitae di Piccinno Antonio
Posizione attualmente ricoperta: Ricercatore confermato, SSD INF/01
Laurea in: Scienze dell`informazione
Carriera Accademica:
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
Attività di ricerca:

Curriculum vitae di Pisani Lorenzo
Posizione attualmente ricoperta: Professore Associato
Laurea in: Matematica
Carriera Accademica:
Nel 1990 borsista C.N.R. presso l`Università degli Studi di Bari.
Nel 1991 vincitore di un posto di Perfezionamento presso la Scuola Normale Superiore di Pisa.
Ricercatore per il SSD MAT/05 Analisi Matematica, presso la Facoltà di Scienze Mm. Ff. Nn. dell`Università degli Studi di Bari dal 1992 ad agosto 2001.
Dal settembre 2001 professore associato per il SSD MAT/05 Analisi Matematica, presso la stessa Facoltà .

Attività istituzionale
Dal 2016 Coordinatore della Commissione Didattica e Membro della Commissione Risorse del Dipartimento di Matematica.
Dal 2014 Membro della Giunta e della Commissione del Riesame del Consiglio Interclasse di Scienza e Tecnologia dei Materiali.
Membro della Commissione Didattica del Consiglio Interclasse di Scienza e Tecnologia dei Materiali dal 2011 al 2013.
Membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Matematica (successivamente Informatica e Matematica) dal 2010 al 2013.
Membro della Commissione Scientifica Area 01 (Matematica e Informatica) nel 2009.
Membro del Comitato d`Area 01 (Matematica e Informatica) dal 2007 al 2009.
Membro della Giunta del Dipartimento di Matematica dal 2001 al 2007.
Membro della Commissione Didattica del C.d.L. in Informatica dal 2003 al 2006.
Membro di commissione per Valutazioni comparative per posti di ricercatore (Roma "La Sapienza" 2006, Basilicata 2008).
Membro di commissioni per il conferimento di assegni di ricerca.
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
Compiti istituzionali
Dal 2010/11: Complementi di Matematica per il C.d.L. Magistrale in Scienza e Tecn. dei Materiali.
Dal 2008/09: Analisi matematica per il C.d.L. in Informatica e T.P.Software.
A.A. 2009/10: Complementi di Analisi Matematica 2 per il C.d.L. Mag. in Matematica.
Dal 1992/93 al 2008/09: Esercitazioni di Analisi Matematica per il C.d.L. in Matematica.
Precorsi (insiemistica ed algebra di base).
Dal 2001/02 al 2007/08: Analisi matematica per il C.d.L. in Informatica.
A.A. 2007/08: Istituzioni di Matematica II per il C.d.L. in Scienza dei Materiali.
Dal 2004/05 al 2006/07: Matematica e statistica applicate per il C.d.L. in Scienze Naturali.
Attività di ricerca:
L`attività di ricerca si svolge nel campo dei metodi variazionali e topologici per lo studio di equazioni differenziali non lineari.
Principali temi di ricerca affrontati nel corso degli anni:
1) esistenza di geodetiche per metriche lorentziane;
2) soluzioni periodiche di sistemi dinamici con potenziale singolare;
3) esistenza di soluzioni non banali per problemi differenziali asintoticamente lineari in risonanza;
4) onde solitarie con vincolo topologico per equazioni non lineari in più dimensioni spaziali;
5) modelli non lineari in elettromagnetismo;
6) interazione tra campi di materia e campi elettromagnetici.
Alcune conferenze su invito:
1) International Workshop on Variational Problems and PDEs, Sao Paulo, Brasile, settembre 2013;
2) Variational and Topological Methods in Nonlinear Phenomena, Cortona (AR), settembre 2010;
3) Variational and Topological Methods in Nonlinear Phenomena, Otranto (LE), maggio 2008;
4) Fourth International Conference on Dynamic Systems and Applications, Atlanta, U.S.A., maggio 2003;
5) Tematic Programme on "Nonlinear Analysis and Differential Equations", Milano Bicocca, novembre 2002.
Inoltre ha tenuto numerose Comunicazioni a congressi nazionali ed internazionali.
Supervisore di Tesi di Dottorato in Matematica:
1) Gaetano Siciliano, sede di Bari, XXI Ciclo, Tesi "Some variational problems for field equations coupled with Maxwell equations"
Attività organizzativa:
1) International Conference “Achievements and Perspectives in Nonlinear Analysis”, Bari, giugno 2016;
2) International Conference "Variational e Topological Methods in Nonlinear Analysis", San Antonio (USA), settembre 2009;
3) International Conference "Current Trends in Nonlinear Analysis", Otranto (LE), giugno 2006.

Curriculum vitae di Rudd Lynn
Posizione attualmente ricoperta: Ricercatore confermato/professore aggregato
Laurea in: Laurea in Lingue e Letteratura Straniere, Università di Leeds, Inghilterra
Carriera Accademica:
giugno 1977: Specializzazione Post-Laurea, Università di Exeter, Inghilterra;
aprile 1979-ottobre 1988: lettrice di madre lingua inglese, presso il Dipartimento di Informatica, Facoltà di Scienze mm.ff.nn., Università degli Studi, Bari;
da ottobre 1988: ricercatore confermato/professore aggregato presso il Dipartimento di Informatica, Facoltà di scienze mm.ff.nn., Università degli Studi, Bari.

Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
Corsi di Lingua Inglese per i Corsi di Laurea in Informatica Quinquennale e Triennale, Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software, Informatica e Comunicazione Digitale, Matematica Quadriennale e Triennale, Chimica Triennale.

Attività di ricerca:
Lo studio e lo sviluppo di materiali per l’insegnamento della lingua inglese in contesti specifici:
2001: “Valutazione del corso multimediale HyperEnglish per l`apprendimento della lingua inglese”, Cives M., Gentile E., Rudd L., p 148-158 degli Atti, Didamatica 2001, Bari;
2001: \"Pronunciation Performance\", un CD multimediale, realizzato per la pratica della pronuncia inglese generale e specifico per il campo dell`Informatica, N. Abbattista, A. Bonvino, M.P. Butts, L. Rudd, con i fondi per il miglioramento della didattica del C di L in Informatica;
2002: \"A Model of Innovative Communication for Art Galleries in the Project Rete Puglia\", M. De Blasi, A. Gentile, S. Impedovo, L. Rudd, p 30-1 a 30-10 degli Atti, EVA 2002 London, Vasari Ltd. ISBN: 0-9543146-1-1;
2004: \"Effetti trasversali e multidisciplinari della lingua inglese nel sistema ipermediale comunicativo per la Pinacoteca Provinciale di Bari\", L. Rudd, intervento al Workshop numero 3 del Progetto Rete Puglia negli Enti Locali, CINI, Bari 13 marzo 2004;
2004: Unità didattiche con relativi test di valutazione dei saperi minimi della lingua inglese per il C di L in Informatica, in rete, L. Rudd, Progetto Mentore 2003-2004, responsabile scientifico Prof. F. Dammacco, Università di Bari;
2005: “English in Computer Science and Mathematics”, 1a edizione, L. Rudd, M. P. Butts, ISBN: 88-7522-005-0 BARI, editrice Digilabs, Bari;
2007: “English in Computer Science and Mathematics”, 2a edizione, L. Rudd, M. P. Butts, ISBN: 978-88-7522-009-9 BARI, editrice Digilabs, Bari;
2008: “English in the Bari Art Gallery – un programma multimediale per l’apprendimento della lingua inglese nel campo dell’arte e dei beni culturali”, A. Gentile, L. Rudd, pp 384-393 degli Atti, parte I, Didamatica 2008, Taranto.

Curriculum vitae di Scalera Michele
Posizione attualmente ricoperta: Professore Aggregato - Ricercatore Confermato
Laurea in: Scienze dell`Informazione
Carriera Accademica:
Nell’a.a. 1994/1995 stipula il primo contratto di docenza con l’Università degli Studi di Bari per il Corso di Fondamenti di Informatica presso la Facoltà di Economia.
Diventa Ricercatore il 16 maggio 2001 ed ottiene la conferma in ruolo tre anni più tardi, nel 2004.
Attualmente l’attività didattica è svolta nelle due Facoltà di Economia (Taranto e Bari), in quella di Scienze Naturali Fisiche e Naturali (Taranto) e Scienze Politiche.
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
a.a. 2009/2010
Docente di “Informatica e Sistemi Informativi” dei Corsi di Laurea Triennali in “Economia e Commercio” e “Economia Aziendale” della II Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Business Intelligence” del Corso di Laurea Magistrale in “Strategie d’Impresa e Management” della II Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.


Docente di “Fondamenti di Informatica” del Corso di Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale della II Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali, Taranto, dell’Università degli Studi di Bari.


Docente di “Basi di Dati” del Corso di Laurea Triennale in “Economia e Commercio” della I Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.


Docente di “Basi di Dati” del Corso di Laurea Triennale in “Scienze Statistiche” della I Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.


Docente di “Informatica” disciplina trasversale per tutti i corsi di laurea triennali della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Bari.


Docente di “Attività informatiche e telematiche” disciplina trasversale per tutti i corsi di laurea magistrale della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Bari.


a.a. 2008/2009
Docente di “Informatica e Sistemi Informativi” dei Corsi di Laurea in “Economia e Commercio” e “Economia Aziendale” della II Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Informatica e Sistemi Informativi” Corso L-Z dei Corsi di Laurea in “Economia Aziendale”, “Economia e Commercio” e “Marketing e Comunicazione” della I Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Informatica” disciplina trasversale per tutti i corsi di laurea triennali della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Attività informatiche e telematiche” disciplina trasversale per tutti i corsi di laurea magistrale della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Bari.

a.a. 2007/2008
Docente di “Informatica e Sistemi Informativi” dei Corsi di Laurea in “Economia e Commercio” e “Economia Aziendale” della II Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Informatica e Sistemi Informativi” Corso L-Z dei Corsi di Laurea in “Economia Aziendale”, “Economia e Commercio” e “Marketing e Comunicazione” della I Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Tecniche Informatiche per l’Analisi Economica” del Corso di Laurea in Economia e Commercio (Curriculum Curriculum Economia Finanza e Informatica) della I Facoltà di Economia, sede di Bari, dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Informatica” presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Bari.

a.a. 2006/2007
Docente di “Informatica e Sistemi Informativi” Corso L-Z dei Corsi di Laurea in “Economia Aziendale”, “Economia e Commercio” e “Marketing e Comunicazione” della I Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Informatica e Sistemi Informativi” dei Corsi di Laurea in “Economia e Commercio” e “Economia Aziendale” della II Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Informatica” presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Bari.

Docente del modulo “Data Base” di “Informatica” del Corso di Laurea in “Economia e Gestione Aziendale”, dell’Università Nostra Signora del Buon Consiglio di Tirana (Albania).

a.a. 2005/2006
Docente di “Informatica e Sistemi Informativi” dei Corsi di Laurea in “Economia e Commercio” e “Economia Aziendale”, sede di Taranto, della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Informatica e Sistemi Informativi” Corso L-Z dei Corsi di Laurea in “Economia Aziendale”, “Economia e Commercio” e “Marketing e Comunicazione”, sede di Bari, della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente del modulo “Data Base” di “Informatica” del Corso di Laurea in “Economia e Gestione Aziendale”, dell’Università Nostra Signora del Buon Consiglio di Tirana (Albania).

Docente di “Applicazioni Informatiche e Web Design” al Master di I Livello in “Economia e Management del Turismo Culturale” organizzato dalla Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari in collaborazione con l’Università degli Studi di Malaga (Spagna).

Docente di “Contabilità Elettronica I” classe 75A-76°, sede di Bari, alla Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario (SSIS Puglia).

Docente di “Contabilità Elettronica II” classe 75A-76°, sede di Bari, alla Scuola di Specializzazione per l’Insegnamento Secondario (SSIS Puglia).

a.a. 2004/2005
Docente di “Informatica e Sistemi Informativi” dei Corsi di Laurea in “Economia e Commercio” e “Economia Aziendale”, sede di Taranto, della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Informatica” del Corso di Laurea in “Scienze Statistiche ed Economiche”, sede di Bari, della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Laboratorio Informatico” del Corso di Laurea in “Scienze Statistiche ed Economiche”, sede di Bari, della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Tecniche informatiche per l’analisi economica” del Corso di Laurea in “Economia e Commercio”, Curriculum “Economia, Finanza e Informatica”, sede di Bari, della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

a.a. 2003/2004

Docente di “Informatica e Sistemi Informativi” dei Corsi di Laurea in “Economia e Commercio” e “Economia Aziendale”, sede di Taranto, della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Informatica e Sistemi Informativi corso L-Z” dei Corsi di Laurea in “Economia e Commercio”, “Economia Aziendale” e “Marketing e Comunicazione”, sede di Bari, della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente “Organizzazione – Informatica” al Master in Corporate & Investment Banking”. Master organizzato dalla Banca Popolare di Bari in collaborazione con la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari e la Spegea S.r.l.

a.a. 2002/2003
Docente di “Informatica e Sistemi Informativi” dei Corsi di Laurea in “Economia e Commercio” e “Economia Aziendale”, sede di Taranto, della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Informatica e Sistemi Informativi corso L-Z” dei Corsi di Laurea in “Economia e Commercio” e “Economia Aziendale”, sede di Bari, della Facoltà di Economia, dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di Informatica e Sistemi Informativi dei Seminari decentrati a Matera organizzati dal Consorzio Universitario Materano in convenzione con l’Università degli Studi di Bari per gli studenti iscritti alla facoltà di Economia e residenti a Matera.

a.a. 2001/2002
Docente di “Informatica e Sistemi Informativi” dei Corsi di Laurea in “Economia e Commercio” e “Economia Aziendale”, sede di Taranto, della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di “Informatica e Sistemi Informativi corso L-Z” dei Corsi di Laurea in “Economia e Commercio” e “Economia Aziendale”, sede di Bari, della Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Bari.

Docente di Informatica e Sistemi Informativi dei Seminari decentrati a Matera organizzati dal Consorzio Universitario Materano in convenzione con l’Università degli Studi di Bari per gli studenti iscritti alla facoltà di Economia e residenti a Matera.
Attività di ricerca:
Knowledge discovery: progettazione di basi di dati, applicazione di tecniche OLAP ed OLTP in database attraverso l’utilizzo di metodi automatici e semiautomatici; utilizzo di algoritmi di data mining per la mitigazione dell’arbitrarietà decisionale per il management aziendale.
E-Learning. Analisi dei processi formativi in ambito universitario; analisi delle criticità derivanti dalla sostenibilità economica e pedagogica dei paradigmi di apprendimento tradizionali applicati alla formazione a distanza.
L’attività di ricerca ha consentito di progettare ed implementare il sito Web dedicato all’e-learning della II Facoltà di Economia – Taranto (http://www.economiataranto.uniba.it/e-learning) in cui ha creato un ambiente di apprendimento orientato alla facilitazione dei rapporti tra i vari attori della formazione, sia in termini di interazione verticale (tutor/docente–studente) che orizzontale (studente/studente). La piattaforma, improntata al paradigma educazionale del socio-construttivismo, attualmente accoglie 25 corsi accademici della Facoltà.
Usabilità dei siti Web. Progettazione basata sui principi del Learner Centered Design (LCD) orientata all’assicurazione di efficienza, efficacia e soddisfazione all’utente che si interfaccia alle applicazioni web. L’approccio progettuale prevede l’applicazioni dei principi dell`ergonomia cognitiva, e l’utilizzo di metodi e tecniche per l’allineamento del design model all’user model.
Accessibilità dei siti Web. L’analisi di accessibilità è il servizio con il quale si identificano le principali barriere d’accesso presenti in un sito Web per gli utenti disabili e con il quale si indicano le eventuali modifiche. Michele Scalera in questo ambito effettua analisi secondo diversi criteri di accessibilità: da quelli delle WCAG 1.0, fino ai 22 requisiti tecnici della legge 4 del 2004 (Legge Stanca). In quest’ottica i lavori progettati e realizzati prevedono la presenza di interfacce validate secondo specifiche W3C, e WAI triple A.

Curriculum vitae di Visaggio Giuseppe
Posizione attualmente ricoperta: Professore Ordinario presso la Facoltà di Scienze MM.FF.NN. Università degli Studi di Bari
Laurea in: Fisica
Carriera Accademica:
1972: laurea in Fisica dall’Università degli Studi di Bari
Novembre 1973 - Marzo 1977: Esercitatore presso Facoltà di Scienze di Bari
Aprile 1977 - Ottobre 1977: Contrattista presso Facoltà di Scienze di Bari
Novembre 1977 - Ottobre 1984: Professore incaricato preso Facoltà di Scienze di Bari
Novembre 1984 – Gennaio 2000: Professore Associato presso il Dipartimento di Informatica, Facoltà di Scienze di Bari
Febbraio 2000: Professore Ordinario presso il Dipartimento di Informatica, Facoltà di Scienze di Bari
Insegnamenti tenuti negli ultimi 10 anni:
da a.a. 1998-99 ad 2002-2003:
Corso di Ingegneria del Software I – corso di laurea in Informatica V.O. – Università degli Studi di Bari
Corso di Ingegneria del Software II – corso di laurea in Informatica V.O.– Università degli Studi di Bari

a.a.2003-2004 e 2004-2005:
Corso di Ingegneria del Software - Corso di laurea in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software - Università degli studi di Bari
Corso di Modelli di Valutazione e Miglioramento del Software - Corso di laurea in Informatica - Università degli studi di Bari
Corso di Metodi Sperimentali per la Produzione del Software – Corso di Laurea specialistica in Informatica – Università degli Studi di Bari

a.a. 2005-2006:
Corso di Ingegneria del Software - Corso di laurea in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software - Università degli studi di Bari
Corso di Modelli di Valutazione e Miglioramento del Software - Corso di laurea in Informatica - Università degli studi di Bari
Corso di Modelli di Valutazione e Miglioramento del Software - Corso di laurea in Informatica - Università degli studi di Bari (Sede di Brindisi)
Corso di Metodi Sperimentali per la Produzione del Software – Corso di Laurea specialistica in Informatica – Università degli Studi di Bari

a.a. 2006-2007:
Corso di Ingegneria del Software - Corso di laurea in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software - Università degli studi di Bari
Corso di Modelli di Valutazione e Miglioramento del Software - Corso di laurea in Informatica - Università degli studi di Bari
Corso di Modelli per la Qualità del Software - Corso di laurea in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software - Università degli studi di Bari
Corso di Metodi Sperimentali per la Produzione del Software – Corso di Laurea specialistica in Informatica – Università degli Studi di Bari

a.a. 2007-2008:
Corso di Ingegneria del Software - Corso di laurea in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software - Università degli studi di Bari
Corso di Modelli per la Qualità del Software - Corso di laurea in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software - Università degli studi di Bari
Corso di Metodi Sperimentali per la Produzione del Software – Corso di Laurea specialistica in Informatica – Università degli Studi di Bari
Corso di Produzione Distribuita del Software – Corso di Laurea specialistica in Informatica – Università degli Studi di Bari

a.a. 2008-2009:
Corso di Ingegneria del Software - Corso di laurea in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software - Università degli studi di Bari
Corso di Modelli per la Qualità del Software - Corso di laurea in Informatica e Tecnologie per la Produzione del Software - Università degli studi di Bari
Corso di Metodi Sperimentali per la Produzione del Software – Corso di Laurea specialistica in Informatica – Università degli Studi di Bari
Corso di Produzione Distribuita del Software – Corso di Laurea specialistica in Informatica – Università degli Studi di Bari
Attività di ricerca:
Gli attuali interessi scientifici coprono diverse aree dell’ingegneria del software: Modelli di Processo, Qualita’ dei Processi e dei Prodotti, Processi per il Rinnovamento del software e per la Manutenzione. In ogni area di ricerca sono riconoscibili tre aspetti: teorico, strumentale e sperimentale. Il teorico ricerca principi o metodi che possano migliorare tecnologie già presenti in letteratura. Lo strumentale si occupa di sviluppare prototipi innovativi con caratteristiche non riscontrabili in strumenti già prodotti e che servono a migliorare la utilizzabilità dei principi e dei metodi. La sperimentazione in campo o in laboratorio, spesso eseguita in collaborazione con industrie e con altri centri di ricerca, serve a verificare la validita’ dei principi e l’efficacia della loro applicazione. Gli esperimenti consentono di accumulare esperienza che è riutilizzabile per migliorare la stessa ricerca e rendere più maturi i principi ed i relativi strumenti implementativi. Per molti anni ha servito come membro di molti comitati di programma: IEEE International Conference on Software Maintenance (ICSM), International Conference on Program Comprehension (ICPC), European Conference on Software Maintenance and Reengineering (CSMR), International Conference on Empirical Software Engineering and Measurement (ESEM), International conference on Evaluation and Assessment in Software Engineering (EASE). Per il 2004 ha servito come General Chair per ICPC, nel 2006 per CSMR, e nel 2008 per EASE. E’ membro di IEEE Computer Society, ACM e AICA
Torna suTorna su